ABC DEL COMBATTIMENTO TRA TERESA BATTISTA E IL VAIOLO NERO

capitolo 4

by Marco Bilanzone & Lorenzo Montanini

 

Produced by                          Teatro Studio Uno

 

Directed by                             Lorenzo Montanini
Adaptation                              Marco Bilanzone, Lorenzo Montanini

Cast
Tommasino delle Negre         Alessandro di Somma

Zaccaria
Orazia                                     Eleonora Turco

Veneranda                              
Vaccarella                              Jessica Granato

Evelina Malapena

Gregoria                                  Flavia de Lipsis

Ruggero Maria Pacini             Giuseppe Mortelliti

Ottorino Spinazzola

Teresa Battista                        Nadia Rahman-Caretto

Costume Design                    Valentina Cardinali
Production image                   Valentina Cardinali

 

Photography                          Manuela Giusto
      

First Produced at                   Teatro Studio Uno (Roma, 2018)

SINOSSI

Di come Teresa, per fuggire alle pressanti richieste di un tozzo e potente riccone, diventò la mantenuta del dottor Ottorino Spinazzola e si ritrovò infermiera e prostituta nel mezzo di un’epidemia di vaiolo nero.

Di come il vaiolo uccise con tanta velocità ed efficienza che non ci fu modo di trasportare tutti i defunti al cimitero e di come i due dottori del paese furono tra i primi a scomparire (uno al cimitero e l’altro ubriaco se la diede a gambe con la scusa di andare a chiedere altri vaccini nella capitale). A proposito del flagello del vaiolo furono molte le storie che si diffusero sulla bocca della gente, molti famosi cantastorie se ne occuparono mettendo in musica quella triste epopea di pianto, pus e morte. Prima di concludere vogliamo però ripetere una cosa e lo creda chi vuole: a porre fine al vaiolo nero che imperversava per le strade sono state le prostitute di via della Fratta Torta capeggiate da Teresa. Teresa ha addentato il vaiolo alla gamba, ha masticato il boccone e l’ha sputato fuori. Allora il vaiolo è fuggito a precipizio sul treno ritirandosi disordinatamente verso il fiume, che è una delle sue residenze preferite. Nascosto in una grotta, aspetta una nuova occasione.

Durata: 55'

  • White LinkedIn Icon
  • w-facebook

 © 2009-2020 lorenzo montanini all rights reserved